I Nostri Bestsellers

Scopri tutti i nostri prodotti

idee salvaspazio organizzare la cucina

Idee salvaspazio per organizzare la cucina: come ottimizzare gli spazi

La cucina è spesso uno degli ambienti più disordinati e angusti di una casa, soprattutto se si parla di quelle piccole. Ma con un po’ di creatività e di organizzazione, è possibile aumentare la percezione degli spazi e renderla più funzionale. Ecco alcune idee salvaspazio per organizzare la cucina, utili per ottimizzare lo spazio che abbiamo a disposizione.

Idee salvaspazio per organizzare la cucina di casa

1. Utilizzare scaffali

Un modo per ottimizzare la cucina è quello di utilizzare gli scaffali al posto degli armadietti. Gli scaffali possono offrire più spazio rispetto ai secondi, e inoltre consentono un accesso più rapido e funzionale. Quando si scelgono gli scaffali, meglio optare per materiali robusti come il legno o il metallo.

2. Usare i ganci

Un’altra idea salvaspazio da sfruttare in cucina è utilizzare dei ganci. Questi ultimi possono essere usati per appendere pentole e padelle, asciugamani e altri oggetti tipici di questo ambiente. I ganci sono anche un ottimo sistema per mantenere la cucina organizzata, dando un ordine specifico agli oggetti, dal pentolame agli accessori.

3. Usare i cestini

I cestini possono essere utilizzati per riporre alimenti, piccoli elettrodomestici e altri oggetti da cucina. Inoltre, sono utili anche per mantenere la cucina organizzata, in quanto possono essere etichettati, così da trovare immediatamente ciò che cerchiamo. Infine, una valida alternativa ai cestini sono gli organizer.

4. Utilizzare i divisori per cassetti

I divisori per cassetti rappresentano una soluzione eccellente per ottimizzare lo spazio in cucina. Questo perché aiutano a mantenere i cassetti organizzati, il che consentirà di trovare velocemente ciò che stiamo cercando. I divisori per cassetti possono essere utilizzati anche per separare diversi tipi di prodotti da cucina come argenteria, utensili e piatti.

5. Utilizzare un portaspezie

Il portaspezie aiuta a tenere queste ultime organizzate e a portata di mano quando si cucina. Un oggetto del genere può essere utilizzato anche per conservare altri piccoli oggetti, come le bustine di the e molto altro ancora.

6. Utilizzare una rastrelliera per pentole

La rastrelliera può diventare un’idea salvaspazio indispensabile per organizzare la cucina, dato che aiuta a tenere pentole e padelle sempre a portata di mano. Il porta-pentole, inoltre, può essere utilizzato anche per riporre altri piccoli oggetti, come coperchi, sottopentole, spargifiamma e dischi per l’induzione.

Idee salvaspazio per organizzare una cucina grande

  • Installare un’isola: se la cucina è abbastanza grande, è possibile installare un’isola. Questa può diventare un elemento funzionale e decorativo allo stesso tempo, perfetto per preparare i cibi o per accogliere gli ospiti.
  • Sfruttare le pareti: un’altra idea da sfruttare in una cucina grande? Utilizzare le pareti. Ad esempio, si possono installare scaffali a muro per conservare alimenti, utensili o piccoli elettrodomestici.
  • Creare un’area di stoccaggio: se si può contare sulla presenza di un angolo vuoto in cucina, è possibile utilizzarlo per creare un’area di stoccaggio. Ad esempio, si possono usare le scatole e gli organizer per improvvisare una sorta di “magazzino” o una seconda dispensa.
  • Utilizzare una lavagna magnetica: una lavagna magnetica può essere utilizzata per riporre i coltelli, per creare una lista della spesa o per tenere sott’occhio le ricette mentre si cucina. Esistono inoltre delle vernici apposite per trasformare qualsiasi superficie in una enorme “calamita”.

Idee salvaspazio per organizzare la cucina col fai da te

  • Usare i barattoli di vetro: i barattoli di vetro possono essere utilizzati per vari scopi in cucina, come la conservazione delle spezie e dei piccoli oggetti. Inoltre, i barattoli possono essere usati anche come elementi decorativi.
  • Personalizzare i mobili: se si possiede un pizzico di spirito da falegnami, è possibile personalizzare i mobili della cucina per renderli più funzionali e meno ingombranti. Ad esempio, si può realizzare un tavolo pieghevole, installare scaffali scorrevoli negli armadietti o aggiungere ulteriori ripiani.
  • Costruire un portaspezie: un portaspezie è sempre utile in cucina, perché permette di tenere questi prodotti a portata di mano. Inoltre, è possibile costruirne uno da soli con del legno di scarto e qualche chiodo o vite.
  • Sfruttare lo spazio sotto il lavello: l’area sotto il lavello viene spesso (e a torto) trascurata, ma in realtà può essere utilizzata per riporre molti oggetti. Ad esempio, si possono creare scomparti o montare ganci per rendere facilmente accessibili i prodotti per la pulizia.

Altri articoli consigliati per te:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post