I Nostri Bestsellers

Scopri tutti i nostri prodotti

come organizzare l'armadio piccolo

Guardaroba in disordine? 3 idee per non avere più questo problema

Vivere a stretto contatto con un guardaroba in disordine può essere opprimente e frustrante. In realtà si tratta di un problema comune, specialmente se si è costretti a capire come organizzare l’armadio piccolo, per via del poco spazio a disposizione.

Allora scatta subito la “molla”: si tende ad accumulare vestiti su vestiti, evitando di affrontare di petto il problema. Anzi, facendo finta che quest’ultimo non esista, con il risultato di ritrovarsi un armadio appena uscito da un film di Hollywood sui teenager.

Fortunatamente, ci sono alcuni semplici passaggi che puoi seguire, per riprendere il controllo del tuo armadio e fare spazio agli oggetti che usi (eliminando ciò che invece non ti serve). Ecco tre idee che ti aiuteranno a tenere i vestiti in ordine nell’armadio, risolvendo qualsiasi problema.

Guardaroba in disordine: 3 idee per risolvere il problema

1. Fai l’inventario

Prima di riorganizzare l’armadio piccolo, è importante fare un inventario di tutto ciò che contiene. Questo ti aiuterà a farti un’idea di quante cose hai, e di cosa devi eliminare. È meglio iniziare con calma, quindi prova a concentrarti su una sezione alla volta, partendo ad esempio dai pantaloni, dalle scarpe, dalle giacche e così via.

Passo dopo passo, prenderai coscienza del caos e inizierai a dargli un certo ordine, perché il decluttering consente di ridurre l’impegno. In sintesi, durante la fase di inventario dovrai decidere (alle volte soffrendo) cosa buttare o regalare.

Per fare un’ulteriore cernita, ti conviene farti alcune domande come “Lo indosso?” e “Va ancora bene?”. Se la risposta è no, potrebbe essere il momento di donare quegli oggetti o cestinarli. Questo ti aiuterà a liberare un po’ di spazio extra.

2. Ordina tutto

Dopo aver fatto l’inventario del tuo armadio, è ora di iniziare a ordinare tutto ciò che hai deciso di tenere. A tal proposito, ci sono diversi accessori che ti consentiranno di razionalizzare il tuo guardaroba, così capirai davvero come organizzare l’armadio piccolo in modo intelligente e sfruttando ogni singolo centimetro. Ecco una lista degli accessori che fanno al caso tuo!

  • Grucce Salvaspazio: queste grucce sono progettate per appendere più capi insieme, liberando spazio nell’armadio e aiutandoti a raggruppare i vestiti per tipologia. Grazie a loro, riuscirai a risparmiare fino all’80% dello spazio nel guardaroba.
  • Organizer per Armadio: l’organizer in questione è stato progettato per dividere il tuo guardaroba in sezioni separate, sfruttando delle scatole apposite, traspiranti e con una finestra trasparente. Così potrai organizzare l’armadio dicendo addio ai vestiti in disordine.
  • Set di Porta Abiti: è una soluzione salvaspazio che ti farà davvero comodo, soprattutto se vuoi conservare i tuoi vestiti al sicuro dalla polvere e dallo sporco. Il set è composto da diverse “sacche”, che possono essere utilizzate per appendere pantaloni, gonne e altri indumenti.
  • Portascarpe Salvaspazio: un altro ottimo accessorio, utile per organizzare un armadio piccolo e per risolvere il problema delle scarpe in disordine. Si tratta di semplici scatole realizzate per contenere le calzature, impilabili le une sulle altre e con i fori per la traspirazione.
  • Sacchi Sottovuoto: un must al quale è davvero difficile rinunciare. I sacchetti sottovuoto, infatti, possono ridurre dell’80% l’ingombro di capi come vestiti, lenzuola, piumoni e molto altro ancora. Inoltre, sono economici e soprattutto facilissimi da usare.

Una menzione speciale la merita un altro accessorio fantastico per mettere ordine nel guardaroba. Ti parliamo nello specifico degli Organizer per Cassetti, ideali per separare reggiseni, slip, calzini, cravatte e la biancheria in generale.

3. Tieni fede al tuo impegno

Dopo aver impiegato tempo ed energie per risolvere il problema dei vestiti in disordine, e per comprendere come organizzare un armadio piccolo, devi fare un ultimo step. Devi renderti conto che serve costanza per mantenere il polso della situazione: in sintesi, periodicamente, dovrai svuotare l’armadio, pulirlo e riorganizzarlo.

Per garantire che tutto rimanga sempre ordinato, assicurati di seguire questa routine: appendi sempre i vestiti dopo averli indossati, e piega quelli che non userai a breve o che tendono ad occupare più spazio. Poi, quando saranno passati un po’ di mesi, riapplica la logica del decluttering e sbarazzati del superfluo!

Sognare tanti vestiti in disordine: cosa significa?

Sognare un armadio pieno di vestiti in disordine è solitamente associato ad una sensazione di confusione e di incertezza. Potrebbe rappresentare sentimenti quali l’insicurezza o i dubbi sulle decisioni importanti da prendere nella propria vita.

Può anche simboleggiare la necessità di cambiare e di rinnovare alcune abitudini quotidiane, dando un taglio netto al passato e voltando pagina. Un sogno di questo tipo può anche suggerire la necessità di rivalutare le proprie priorità e i propri valori, nonché il bisogno di trovare una soluzione per poter superare un ostacolo che sembra impossibile da scalare.

Altri articoli consigliati per te:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post